set
2
2019
2019
Bando 2019 SPID - Istruzioni per l'uso
L'Identità Digitale sarà indispensabile presentare domanda

Da questo bando di selezione sarà necessario possedere delle credenziali SPID, un'identità digitale (composta da username e password) che permette di accedere a tutti i servizi della Pubblica Amministrazione e che serviranno per compilare la domanda di ammissione al Bando 2019 nel portale del Dipartimento www.serviziocivile.gov.it.

 
COSA SERVE PER RICHIEDERE SPID?

SE RISIEDI IN ITALIA 

  • un indirizzo e-mail
  • il numero di telefono del cellulare che usi normalmente
  • un documento di identità valido (uno tra: carta di identità, passaporto, patente, permesso di soggiorno)
  • la tua tessera sanitaria con il codice fiscale

 SE RISIEDI ALL'ESTERO

  • un indirizzo e-mail
  • il numero di telefono del cellulare che usi normalmente
  • un documento di identità valido (uno tra: carta di identità, passaporto, patente, permesso di soggiorno)
  • il tuo codice fiscale

COME FACCIO A OTTENERE SPID?
STEP 1: SCELGO UN IDENTITY PROVIDER
I singoli provider forniscono diverse modalità di registrazione e livelli di sicurezza differenziati (PER PARTECIPARE AL BANDO BASTA IL LIVELLO 2). Qui trovi il link per scegliere quello più adatto a te provider SPID

Attenzione! non tutti offrono la registrazione gratuitamente controlla bene la tabella con le singole caratteristiche dei provider che trovi al link sopra

STEP 2: MI REGISTRO NEL SITO DEL PROVIDER
la registrazione prevede:

1.  inserimento dati anagrafici

2. caricamento documento di identità e creazione credenziali

STEP 3: RICONOSCIMENTO (confronta bene i vari provider perché i tempi e i costi sono diversi a seconda del provider scelto)

Può avvenire di persona, con carta di identità elettronica (CIE), con Carta nazionale dei Servizi, con firma digitale, tramite webcam

 

ATTIVATEVI IL PRIMA POSSIBILE PERCHE’ SENZA SPID NON POTETE PRESENTARE DOMANDA DI SERVIZIO CIVILE!

 

Torna Indietro